milf separata cerca uomo giovane da dominare

Sono una libera professionista 38enne, separata da un anno, perché con mio marito le cose proprio non andavano. Io nel mio studio professionale comando a bacchetta i miei sottoposti, ed anche a casa, perfino a letto, mi piace rivestire un ruolo di comando.

Avrei dovuto scegliere quindi per me un marito più incline alla sottomissione, invece ne scelsi uno piuttosto prevaricatore, ed io non sono mai stata disposta a lasciarmi prevaricare, con tutti gli scontri che ne sono conseguiti, fino alla separazione.

Sì, sono una femmina dominatrice, che anche nel sesso vuole condurre i giochi, dominare e sottomettere il proprio partner.

Ora che sono finalmente libera, non ho più freni nè remore nel raccontare che sto cercando un ragazzo giovane, un Toy Boy, a patto che sia sottomesso e sia da dominare. Io sono una milf abbastanza matura e libera, incline alla dominazione femminile e con il pallino fisso del voler tenere tutto sotto controllo, compreso il piacere del mio partner ed anche il mio.
Il Toy Boy che sto cercando è un uomo giovane, purché maggiorenne, che accetta a letto la dominazione da parte della donna, e quindi sia disposto a diventare un oggetto di piacere, un giocattolo erotico pronto a mettere la sua volontà nelle mie mani.
Se è molto giovane, e magari anche inesperto, non è un problema: con me può imparare un sacco di cose, purché sia predisposto al farsi dominare incondizionatamente.
Io sono perfettamente in grado di prenderlo per mano ed insegnarli come comportarsi e come fare, come acquisire autocontrollo, come darmi il massimo del piacere anche a lungo, e come lasciarsi andare e venire a mio comando.

Perché l’uomo che voglio io ha proprio questa caratteristica: sa aspettarmi, continuando a scopare, fino a che non ho goduto fino ad essere soddisfatta, e poi viene quando lo dico io, e come dico io.

E’ questione di tecnica, qualunque uomo con una discreta capacità di autocontrollo e di contenimento può riuscirci, ed io questa tecnica posso insegnarla al mio Toy Boy.
Durante il rapporto sessuale vero e proprio, sarà considerato un vibratore, un dildo, a tutti gli effetti; con l’optional di poter alla fine venire, ma pur sempre sotto il mio controllo ed il mio piacimento.
Insomma, alla mia età ho pur bisogno di essere soddisfatta tramite un bel giovane che sappia compiacermi, che sappia fare in modo che io prenda da lui tutto il piacere che mi occorre per saziarmi di sensazioni ed emozioni.
Non ci sarà nessun coinvolgimento sentimentale, solo sesso fine a sè stesso e fine al piacere reciproco, con la clausola che io so anche essere una dominatrice piuttosto esigente, che pretende di avere il controllo completo del proprio uomo.

Se te la senti, sarà una bella sfida per te, una sfida che ti porterà a maturare nuovi convincimenti sulle possibilità di piacere femminile e sulle tue possibilità di ritardarti, contenerti.

Dovrai essere paziente, e la tua ricompensa sarà l’assistere ai miei orgasmi più osceni e animaleschi, prima che io decida che è il momento del tuo piacere. Te la senti? O per te è una sfida troppo impegnativa?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>